C

Corso Cnd - PT

Liquidi Penetranti 2° livello

Quanto costa?

1.100,00 € + IVA Corso

(1.342,00 IVATO)

Pranzi Compresi

490,00 € + IVA Esame

(597,80 IVATO)

Quanto dura?

40h di aula e laboratorio

è possibile la riduzione delle ore formative previa valutazione

1g di esame

Dove si trova

Via Diviglio 235

36030 Caldogno (VI)

Località Cresole

Aula e Laboratorio 1

Finanziabile

Scrivici subito, ti ricontatteremo al più presto!

Destinatari

Addetti ai controlli non distruttivi, consulenti, responsabili SGQ in saldatura e controllo qualità, coordinatori  di saldatura, addetti ai laboratori  per prove di saldatura. Ogni partecipante deve avere i seguenti requisiti:

  • minimo 4 mesi di esperienza nel controllo con liquidi penetranti;

  • certificato di acuità visiva rilasciato da un optometrista.

Obiettivi

Fornire una preparazione teorico-pratica per il controllo con liquidi penetranti di prodotti saldati, getti, fucinati, tubi, condotte e prodotti lavorati, per l'ottenimento della qualifica  secondo la Norma ISO 9712, Raccomandazione SNT-TC-1A e Approvazione Direttiva PED 2014/68/UE.

Contenuti

1. Metallurgia applicata al controllo liquidi penetranti

2. Difetti rilevabili con i liquidi penetranti.

  • Pezzi lavorati di macchina

  • Cricche di fatica

 

3. La procedura per un corretto controllo con liquidi penetranti

  • Preparazione della superficie

  • Applicazione del penetrante

  • Tipi di penetrante

  • Composizione chimica e caratteristiche fisiche (viscosità, tensione superficiale, compatibilità con l’ossigeno, tensione superficiale e bagnabilità, capillarità)

  • Modalità di applicazione (sistemi elettrostatici, tempo di penetrazione)

  • Rimozione del penetrante (penetrante lavabile in acqua, penetrante rimovibile con solvente, penetrante post-emulsionabile)

  • Applicazione del rivelatore (rivelatori a umido, rilevatori a secco)

  • Ispezione (La lampada di Wood, Fluorescenza)

 

4. Scelta del tipo di procedimento

 

5. Verifica della sensibilità dei procedimenti o materiali

 

6. Determinazione degli elementi dannosi

  • Leghe a base di Nichel

  • Acciai inossidabili e leghe a base di titanio

 

7. Campi di applicazione particolari

  • Liquidi penetranti per superfici ad alte temperature

  • Liquidi penetranti per materiali porosi

 

8. Normativa dei prodotti

  • Prove di lavabilità

  • Prove di rimovibilità

  • Controllo dei rivelatori

 

9. Codici, Normative e specifiche tecniche

  • Normative di riferimento per il controllo liquidi penetranti

  • Qualificazione e certificazione del personale

 

10. Preparazione di procedure per il controllo liquidi penetranti

 

11. Esercitazioni pratiche

  • Utilizzo della lampada di Wood

  • Utilizzo del fluorescente

  • Utilizzo del penetrante

  • Utilizzo del rivelatore

  • Certificazione e presentazioni dei risultati

 

12. Sicurezza

  • Precauzioni da prendere

Attestazioni / Certificazioni
  • Attestato di frequenza (con partecipazione non inferiore all'80% delle ore formative)

  • Certificato di qualifica come esecutore di Liquidi Penetranti di 2° livello secondo Norma  ISO 9712, Raccomandazione SNT-TC-1A, Direttiva PED (previo superamento dell'Esame)

Vuoi maggiori dettagli?

Scrivici subito, ti ricontatteremo al più presto!

F013

Caldogno (VI)

Contatti

Via Diviglio 235

36030 Cresole di Caldogno (Vicenza)

info@saldaturacontrollo.com

+39 0444 986901

+39 333 4110620

Interessato?

Scrivici subito!

  • Facebook - White Circle
  • LinkedIn - White Circle

Copyright 2018 Scuola Superiore di Saldatura e Contorllo srl - P.IVA 02300990245

SSS&C